Ceppi Blueberry

La varietà di cannabis Blueberry rappresenta senza dubbio uno degli ibridi di cannabis più squisiti e colorati disponibili sotto forma di seme al giorno d’oggi.

La storia di questa varietà ci riporta sulla West Coast degli Stati Uniti da qualche parte durante gli anni 1970, dove un coltivatore di nome JD Short stava lavorando su una moltitudine di esotiche sativa endemiche provenienti da luoghi come Colombia, Panama, Messico e Thailandia. Coltivava fino a 100 piante all’epoca, sia al coperto che all’esterno, alla ricerca costante dei tratti più desiderabili negli esemplari. Non c’è bisogno di dire che campionò un grosso numero di piante fino a che non trovò quello che stava cercando.

La sua ricerca estensiva lo condusse alla scoperta di due sativa molto particolari. Secondo lo stesso Maestro coltivatore, la prima pianta era un campione a tutto tondo molto potente, una femmina “Juicy Fruit” Highland Thai. Aveva un forte impatto molto dolce e tropicale con uno sballo intenso che durava per molte ore.

La seconda pianta era una Purple Thai dell’Oregon, in Ohio. Questa pianta era un incrocio fra una straordinaria Highland Oaxaca Gold ed una Chocolate Thai. L’ibrido aveva una colorazione molto scura ed esprimeva un colore viola profondo non appena esposta al freddo. Il prodotto finito era in parti uguali gustoso e forte quanto la femmina Juicy Fruit. Anche se entrambe le piante erano sullo stesso livello in termini di potenza, la Purple Thai divenne la preferita di DJ Short. Queste due sativa old school “Thai Stick” creano il pedigree femminile di tutte le varietà di DJ Short.

Il maschio utilizzato da DJ Short era una Indica afghana portata alla sua attenzione nel 1979 da parte di alcuni coltivatori californiani. Anche se la pianta di Indica era una specie di novità al momento in cui le Sativa dominavano la scena della coltivazione in stanza, ben presto divenne evidente che la pianta era lì per restare.

Con tutte queste piante nel suo repertorio, Dj Short applicò la sua conoscenza della coltivazione e creò nuove linee floreali utilizzando le tre piante che aveva scoperto. Ben presto stabilì le sue due varietà meglio conosciute: ossia Blueberry e Flo.

DJ Short creò la varietà di cannabis Blueberry incrociando le prime linee di ibridi Juicy Fruit/Afgano. Questo significa che c’è un po’ di entrambi le madri Sativa nella Blueberry. La Original Blueberry venne coltivata verso un’espressione Indica anche se in seguito si lavorò anche su una pianta a maggior dominanza Sativa che venne più tardi raffinata arrivando a quella che oggi conosciamo come Blueberry Sativa.

Soddisfacente sia nella crescita del consumo, la cannabis di varietà Blueberry offre un sapore dolce e rilassante, effetti euforici e un alto contenuto di THC.

Acquistate semi di cannabis Blueberry da Seedsman oggi stesso, incluse collezioni di Dinafem, Dutch Passion e l’originale DJ Short.

Imposta ordine ascendente

1-12 of 25

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  • Blueberry - Semi femminizzati

    28,06 £
  • Sour Blueberry - Semi femminizzati

    17,86 £
  • BC Blueberry Feminised Seeds

    51,02 £
    6 Semi
  • Blueberry Headband Auto Feminised Seeds

    22,96 £
  • Auto Blueberry - Semi femminizzati autofiorenti

    24,66 £
  • Blueberry Headband Feminised Seeds

    22,96 £
  • Moscow Blueberry AUTO Feminised Seeds

    18,71 £
  • Blueberry Headband x SCBDX Feminised Seeds

    44,77 £
  • Blueberry Gum #2 Feminised Seeds-5

    37,88 £
    5 Semi
  • Blueberry Feminised Seeds

    7,30 £
  • BC Blueberry Regular Seeds-12

    51,02 £
    12 Semi
  • Blueberry Gum Feminised Seeds-5

    37,83 £
    5 Semi

Imposta ordine ascendente

1-12 of 25

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Seedsmans Gifts Logo

I would like to visit Seedsman Gifts and understand that it is run as a separate website to Seedsman's seed site, with separate payment system and customer service.